Select Page

Giunti a Travetto, ideali per i pavimenti in calcestruzzo

Giunti a Travetto, ideali per i pavimenti in calcestruzzo

L’IMPORTANZA DELLA PLANARITA’…

Il fenomeno di imbarcamento dei pavimenti in calcestruzzo innescato dall’umidità non in equilibrio tra estradosso ed intradosso del pavimento crea non pochi problemi alle attività aziendali.

Al fine di prevenire lo sbrecciamento dei bordi dei giunti di costruzione, è opportuno realizzare dopo circa 60 giorni dalla costruzione del pavimento, dei travetti in resina, i cosi detti “Giunti a Travetto”.

Quest’opera, spesso usata a posteriori del problema, si sta diffondendo sempre di più come elemento costitutivo della costruzione di un pavimento in calcestruzzo forte della sua proprietà elastica atta a ben conservare lo stato dei giunti delle varie sezioni della pavimentazione.

La nostra azienda si occupa da anni di analizzare e ripristinare pavimentazioni in calcestruzzo sgretolate.

Il nostro sistema di lavorazione è molto semplice:

1. Taglio del calcestruzzo ai lati del giunto e demolizione dell’area (larghezza 10 cm / profondità 5 cm).
2. Intrusione di cordoncino poliuretanico.
3. Riempimento con malta di resina.
4. Taglio del nuovo giunto.
5. Intrusione di cordoncino poliuretanico in funzione di terza parete.
6. Sigillatura del giunto con prodotto poliuretanico elastico.

Preventivo? Contattaci

15 + 12 =

About The Author

Leave a reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *